Smartband per monitorare le attività sportive? Ecco i migliori modelli! #8

Samsung Gear Fit
 
Buoni propositi per l’anno nuovo: occorre rimettersi in forma! Scherzi a parte, mantenere il proprio fisico in forma, ed adottare uno stile di vita più sano, è fondamentale per la nostra salute, si prevengono tantissime malattie e si affrontano meglio le nostre attività quotidiane.
Se volete rimettervi in forma o se siete già degli sportivi, sapete già che l’attività sportiva, anche se non a livello agonistico, è un impegno da seguire con costanza. Vi potranno essere utili quindi questi dispositivi chiamati Smartband, Fitness Tracker o Activity Tracker, all'occorrenza ed a seconda del vostro livello di disciplina, diventeranno un personal trainer, un motivatore, un diario (in alcuni casi anche un auricolare Bluetooth e un telecomando remoto!).
Sono molto utili per tenere traccia della distanza che percorriamo ogni giorno (o che non abbiamo percorso…), delle calorie che consumiamo durante un allenamento e anche monitorare il nostro sonno. Sarà cosi più facile raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi. Inoltre, cosa non da sottovalutare, c'è la possibilità di connetterli con il nostro smartphone per ampliare le possibilità di uso e visualizzare il nostro stato di attività rispetto ai nostri obiettivi giornalieri.
I modelli sono diversi tra di loro e possono offrire ovviamente funzioni differenti.
In merito alla larghezza del polso molti di loro offrono nella confezione in vendita 2 cinturini (solitamente dello stesso colore) di 2 misure diverse, uno più grande ed uno più piccolo. Inoltre oltre ad avere delle community online e delle app apposite per ogni dispositivo, alcuni di loro si possono interfacciare ad app di terze parti come ad esempio MyFitnessPal.
 
Divisi in 2 fasce di prezzo troviamo: Sotto i 100 euro: Sotto i 200 euro: Polar Loop Activity Tracker Runtastic Orbit FitBit Flex Samsung Gear Fit Smartband Garmin VivoFit Garmin VivoSmart Sony SmartBand SWR10 Huawei Talkband B1
 
Sotto i 100 euroSotto i 200 euro

Polar Loop Activity Tracker

Runtastic Orbit

FitBit Flex

Samsung Gear Fit Smartband

Garmin VivoFit

Garmin VivoSmart

Sony SmartBand SWR10

 

Huawei Talkband B1

 

 

FitBit-Flex web
Garmin-VivoSmart web
Garmin-vivofit web
Huawei-Talkband-B1 web
Polar-loop-Activity-Tracker web
Runtastic-Orbit web
Samsung-Gear-Fit-Smartband web
Sony-SmartBand-SWR10 web

Polar loop Activity Tracker

Bracciale disponibile in colori diversi (nero, blu, viola), ci da la possibilità di monitorare le nostre attività 24 ore su 24. Ha un display LED che mostra tempo, calorie, passi, i nostri obiettivi quotidiani. Presente la funzione per monitorare la qualità del sonno. E’ resistente all’acqua (WR20: adatto per il nuoto, non per immersioni). La sua memoria tiene traccia di 12 giorni di attività. Presenti funzioni cardio.
 
Altre caratteristiche:
  • Funzioni basate sulla frequenza cardiaca (con sensore di frequenza cardiaca opzionale);
  • Orario; ◦Bluetooth e USB (cavo specifico);
  • Misurazione di tutti i movimenti quotidiani (es: scale);
  • Mobile App (vedi qui);
  • Servizio Web Polar Flow;
  • Durata della batteria: 5 giorni;
  • Peso: 41 grammi;
  • Dimensioni: 12 mm circa la larghezza;
  • Compatibilità web: Windows XP e successivi, Mac OS X 10.6 e successivi;
  • Compatibilità app: Android 4.3 (Jelly Bean) e successivi, iPhone 4S e successivi;
  • Materiali utilizzati: Poliuretano.
 

FitBit Flex

Bracciale disponibile in colori diversi (Nero, Grigio Ardesia, Viola, Verde Lime, Rosa e con bracciali di ricambio Blu, Arancio, Verde acqua). Ci segue nelle nostre attività diurne e durante il riposo notturno. Non ha un display, ma 5 LED che ci segnalano i nostri progressi (ogni LED è il 20%) rispetto all’obiettivo prefissato. Permette di monitorare passi, calorie consumate, distanza percorsa, minuti di attività fisica. Presente la funzione di controllo della qualità del sonno. Si connette al PC (o Mac) grazie ad una chiavetta USB compresa nella confezione, tramite la tecnologia Bluetooth v4.0. Sempre grazie ad essa si connette a tablet e smartphone Android e iOS. La sua memoria interna tiene traccia degli ultimi 7 giorni di attività in dettaglio e degli ultimi 30 solo totale giornaliero.
 
Altre caratteristiche:
  • Bluetooth con chiavetta di sincronizzazione wireless;
  • Misurazione di tutti i movimenti quotidiani grazie all’accelerometro a 3 assi;
  • Mobile App (vedi qui);
  • Servizio Web Fitbit.com;
  • Durata della batteria: 5 giorni (Polimeri di Litio);
  • Dimensioni: larghezza di circa 1,5 cm;
  • Peso: 32 grammi;
  • Compatibilità web: Windows XP e successivi, Mac OS X 10.5 e successivi;
  • Compatibilità app: Android e iPhone (qui i dispositivi compatibili)
  • Materiali utilizzati: Gomma.
 

Garmin VivoFit

Bracciale disponibile in colori diversi (nero, viola, verde, blu, grigio, rosso). Anche qui molte le funzioni disponibili sia diurne che notturne 24 ore su 24. Grazie al suo display (2,55 cm x 1 cm) permette di controllare passi, distanza percorsa, calorie bruciate, frequenza cardiaca e monitoraggio del sonno. E’ impermeabile fino a 50 metri (5 ATM). Si connette al PC (o Mac) tramite la tecnologia Bluetooth Low Energy. Sempre grazie ad essa si connette a tablet e smartphone Android e iOS. La sua memoria interna tiene traccia delle attività in dettaglio per oltre un mese.
 
Altre caratteristiche salienti:
  • Orario;
  • Bluetooth;
  • Misurazione di tutti i movimenti quotidiani grazie all’accelerometro a 3 assi;
  • Mobile App (vedi qui);
  • Servizio Web Garmin Connect (vedi qui);
  • Durata della batteria: 1 anno circa (2 x CR1632);
  • Peso: 26 grammi circa;
  • Compatibilità web: Windows e Mac;
  • Compatibilità app: Android e iPhone;
  • Materiali utilizzati: Gomma.
 

Sony Smartband SWR10

Bracciale disponibile di base in colore nero e pelle marrone, dispone di cinturini di ricambio colorati (9 colori) venduti separatamente. E’ certificato IP58, è resistente all’acqua e all’immersione. Lo SmartBand Sony ci avviserà con varie notifiche a vibrazione della ricezione di chiamate e messaggi, ovviamente se connesso al nostro smartphone, un po’ come gli smartwatch (vedi qui). Non possiede display ma 3 spie LED. Interessanti alcune features presenti come la possibilità di impostare la sveglia all’orario più adatto al nostro ciclo del sonno, il “Life Bookmark” che ci permette di bookmarkare un momento della nostra vita nell’attimo in cui lo viviamo o la possibilità di gestire la musica del nostro smartphone dal nostro bracciale (App Lifelog). Grazie a Lifelog potremo memorizzare distanze percorse, passi, pedalate, cicli del sonno, calorie consumate.
 
Altre caratteristiche salienti:
  • Bluetooth v4.0 Low Energy e NFC one-touch;
  • Mobile App (vedi qui)
  • Peso: 21 grammi;
  • Dimensioni: larghezza di circa 2 cm;
  • Compatibilità app: Android (versione 4.4 Kit Kat o successivi);
  • Verificare bene la compatibilità con i vari modelli.
 

Huawei Talkband B1

La Huawei negli ultimi tempi si sta facendo strada nel mondo informatico per l’ampia gamma di dispositivi che sta lanciando. Non poteva mancare quindi nel suo catalogo un bracciale fitness. Disponibile in 5 colori (nero, grigio, azzurro, giallo, rosa) ed è certificato IP57, ovvero è resistente all’acqua e all’immersione per 30 minuti fino ad un metro. Il suo display è di tipo OLED flessibile da 1.4 pollici ed è possibile utilizzarlo, togliendolo dal supporto bracciale, come auricolare Bluetooth. Le sue funzionalità fitness ci permettono di monitorare calorie bruciate, passi, distanza percorsa, monitorare il sonno e la sua qualità. Presente inoltre la feature per rispondere alle chiamate in arrivo sul nostro smartphone (se ovviamente connesso tramite Bluetooth).
 
Altre caratteristiche salienti:
  • Orario;
  • Bluetooth v3.0, NFC fast pair;
  • Mobile App: si;
  • Peso: 26 grammi circa;
  • Durata della batteria: 6 giorni circa (Ioni di Litio);
  • Dimensioni: larghezza di circa 19 mm circa;
  • Compatibilità app: Android 4.0 (Ice Cream Sandwich) e successivi e iOS 5.0 e successivi (vedi qui).
 

Runtastic Orbit

Anche questo dispositivo ci da la possibilità di monitorare 24 ore su 24 le nostre attività quotidiane. Disponibile di base in 8 colori diversi (nero, blu, arancio, giallo, rosso, bianco, verde oliva, grigio), sono disponibili, a parte, vari set di cinturini colorati. Possiede un piccolo display OLED su cui possiamo monitorare passi e distanza percorsa quotidianamente, le calorie consumate e la durata ed i cicli del nostro sonno, oltre a tenere nota di nostri obiettivi quotidiani. E’ resistente all’acqua. Notifiche a vibrazione. Possibilità di gestione tramite smartphone e di memorizzazione dati fino a 7 giorni nella memoria interna.
 
Altre caratteristiche salienti:
  • Orario;
  • Bluetooth v4.0 Low Energy e USB (cavo specifico);
  • Mobile App (vedi qui) disponibile anche versione per iPhone;
  • Durata della batteria: 5/7 giorni circa;
  • Compatibilità app: Android 4.3 Jelly Bean e successivi, iPhone 4S e successivi.
 
Per acquistare link in fondo alla pagina.
 

Samsung Gear Fit Smartband

Lo Smartband di casa Samsung è disponibile in 6 colori (nero, grigio, blu, arancione, verde e rosso) con cinturini intercambiabili più 2 cinturini creati ad hoc dallo stilista Moschino. Il suo display è curvo e Super AMOLED touchscreen da 1,84” (128 × 432 pixel) ed ha la possibilità di personalizzazione dello sfondo con diversi wallpaper. E’ possibile impostare i nostri obiettivi e monitorare il loro raggiungimento. Potremo controllare la distanza percorsa, il numero di passi, le calorie bruciate, e il tempo impiegato con la funzione cronometro/timer. Possiede inoltre il sensore per il battito cardiaco. Possibile interfacciare lo smartband con l’applicazione per android S Health. Ha la certificazione IP67 che lo rende resistente a polvere ed acqua fino a 1 metro per 30 minuti. Come per il modello Sony, anche il Samsung Gear Fit ci avvisa con notifiche all’arrivo di messaggi, chiamate, promemoria & co. Inoltre è possibile leggere direttamente da esso gli SMS in arrivo (ovviamente se connesso tramite Bluetooth al nostro smartphone). Presente la possibilità di gestire il lettore musicale dello smartphone ad esso connesso.
 
Altre caratteristiche salienti:
  • Orario;
  • Mobile App Gear Fit Manager;
  • Peso: 27 gr circa;
  • Durata della batteria: a seconda dell'utilizzo da 3 a 5 giorni (Ioni di Litio);
  • Dimensioni: circa 1,2 cm di larghezza;
  • Compatibilità app: Android 4.3 Jelly Bean e successivi (sul sito tutte le compatibilità).
 

Garmin VivoSmart

Secondo modello della Garmin tra quelli mostrati oggi, ha delle features aggiuntive rispetto al modello già proposto. Il suo bracciale è disponibile in colori diversi (rosa, blu, nero, grigio, viola). Ha un display OLED touchscreen da 128 x 16 pixell (3,45 x 0,35 cm circa) ed è impermeabile fino a 50 metri (5 ATM). Le notifiche, a vibrazione, arrivano grazie alla funzione “Smart Notifications” (arrivo e-mail, sms e altri avvisi push, quando associato ad uno smartphone). Anche in questo dispositivo ritroviamo la possibilità di gestire la musica. Possibilità di controllare l’action camera della Garmin VIRB® (che abbiamo visto in questo articolo) utilizzandolo come avvio della registrazione in remoto e per scattare fotografie. Permette di monitorare, grazie all’accelerometro, passi effettuati, distanza percorsa, calorie bruciate e monitoraggio del sonno. Per il monitoraggio della frequenza cardiaca è possibile collegarla alla Fascia Cardio Standard sempre della Garmin. La sua memoria interna conserva fino a 4 settimane di dati (fino 3 settimane se sono presenti i dati della frequenza cardiaca).
 
Altre caratteristiche salienti:
Orario;
Mobile App (vedi qui);
Servizio Web Garmin Connect (vedi qui);
Durata della batteria: 7 giorni circa (Ioni di Litio);
Peso: 19 grammi;
Compatibilità web: Windows e Mac;
Compatibilità app: Android (4.3 Jelly Bean e successivi) e iPhone (iOS 7.0 e successivi);
Materiali utilizzati: Gomma.
 
 
 
Copyright foto di inizio articolo: Samsung Gear Fit - Creative Commons CC By 2.0 di Maurizio Pesce via Flickr
 
 
 

Ehi! Ti potrebbero interessare anche questi articoli

Acqua e polvere: le certificazioni IP in dettaglio

Acqua e polvere: le certificazioni IP in dettaglio

Come ho già accennato in precedenti articoli, mi è capitato spesso negli ultimi 2-3 anni di consigliare ai miei clienti degli Smartphone con Certificazioni IP67 o IP68. Spesso mi sono sentito fare la domanda "Ma che significa?".

Continua a leggere

La certificazione Rugged MIL-STD-810G in dettaglio

La certificazione Rugged MIL-STD-810G in dettaglio

Sapevate che esistono degli smartphone che possono cadere da 1,2 metri di altezza senza rompersi? Che possono cadere nella neve e continuare a funzionare? Che non hanno problemi al caldo (fino a 40°)?

Continua a leggere

Meglio un Notebook o un Tablet? Puoi avere entrambi con i

Meglio un Notebook o un Tablet? Puoi avere entrambi con i "trasformabili".

Negli ultimi tempi capita spesso di porsi questa domanda al momento della scelta di un dispositivo portatile/mobile. Meglio un notebook con tastiera fisica o un tablet da usare magari in metro, a letto o sul divano?

Continua a leggere

Meglio un Tablet o un Notebook? Meglio [#1] un Acer Aspire Switch!

Meglio un Tablet o un Notebook? Meglio [#1] un Acer Aspire Switch!

Tutti i modelli hanno la protezione Corning Gorilla® Glass 3, sono IPS retroilluminati a LED e con schermo multi-touch. Tutti i display hanno colori brillanti e luminosi e un testo nitido con dettagli realistici. I colori risultano vivaci e nitidi da qualsiasi angolazione.

Continua a leggere

Meglio un Tablet o un Notebook? Meglio [#2] un Asus Transformer Book T100 series!

Meglio un Tablet o un Notebook? Meglio [#2] un Asus Transformer Book T100 series!

Tutti i modelli sono IPS retroilluminati a LED e con schermo multi-touch. Tutti i display risultano vivaci e nitidi da qualsiasi angolazione (178° di angolo di visione del Display).

Continua a leggere